Finalità e obiettivi educativi

Il percorso culturale che gli allievi sono chiamati a percorrere, vuole educare ed infondere la passione per la conoscenza, promuovere interessi e capacità dei singoli e incoraggiare lo sviluppo dell’autodisciplina in un’ambiente dove libertà di pensiero e idee possano prosperare.

fourLa SSI pone al centro dell’attenzione l’alunno e la formazione integrale della persona. Sulla base di tale premessa si sono delineate le seguenti finalità pedagogiche:

  • promuovere il benessere psico-emotivo dell’alunno attraverso un’educazione socio-affettiva;
  • offrire gli strumenti più adeguati per “imparare ad imparare”, cioè non “limitarsi a trasmettere semplici contenuti”, ma “acquisire una vera e propria metodologia”, affinché l’alunno diventi protagonista del proprio sapere;
  • conservare e trasmettere la cultura, ma anche essere in grado di correggerla, integrarla ed innovarla;
  • sviluppare la socialità dei ragazzi, educandoli alla convivenza democratica, fondata sulla pari dignità e sull’eguaglianza;
  • sviluppare la potenzialità creativa dell’alunno e l’autonomia di giudizio, incrementando la responsabilità e l’iniziativa personale oltre che la conoscenza delle diversità;
  • promuovere forme di lavoro individuale, di gruppo ed interdisciplinare, che educhino alla consapevolezza di sé, delle proprie idee e dei propri comportamenti, sviluppando la capacità di “lettura” della realtà da angolature differenti, superando i pregiudizi soggettivi;
  • fornire all’alunno la strumentazione più adeguata per orientarsi nella scelta delle tipologie diverse del corso di studi successivo alla SSI.

In virtù di questa impostazione la SSI mira a sostenere tutti gli alunni nel loro processo di apprendimento e di sviluppo personale.