LE CASE

Ciascuno studente della SIAL all’atto d’iscrizione entra a far parte di una Casa a cui apparterrà, insieme ai fratelli, per tutto il tempo in cui frequenterà la scuola. L’obiettivo è quello di dare ai bambini la possibilità di sperimentare lo spirito di squadra, di condividerne gli scopi e di sperimentare frutti e responsabilità che derivano dal sostenere e rappresentare un gruppo.

Quattro sono le Case, scelte dallo staff della scuola, e ognuna è associata ad un colore e al nome di un famoso personaggio italiano che abbia apportato un contributo significativo in aree che sono parte del percorso di formazione dei bambini:

  • Da Vinci (blu)
  • Verdi (verde)
  • Montessori (giallo)
  • Dante (rosso)

Cosa ci aspettiamo dal sistema delle Case?

Dal sistema Case ci aspettiamo che ciascuno bambino, e ognuno a suo modo, apporti un contributo positivo alla vita della scuola. Riteniamo importante che tale comportamento venga riconosciuto e premiato. Per questo abbiamo sviluppato un programma di supporto alla positività coerente, trasparente e gratificante.

Il punto di partenza è rappresentato dalle Stelle (timbri e/o adesivi) che equivalgono a punti-casa. Essi vengono assegnati ad ogni bambino, e di conseguenza alla classe e Casa corrispondenti. Le stelle vengono utilizzate come incentivi e ricompense per premiare e rafforzare comportamenti positivi, successi nel lavoro svolto in classe ecc.

Durante le nostre assemblee settimanali, che prevedono il coinvolgimento di tutta la scuola, vengono annunciati e celebrati i seguenti premi:

− il premio 5-stelle: assegnato ad un bambino sulla base di un tema specifico, come la gentilezza, la cooperazione, il rispetto, l’autodisciplina, … , che cambia settimanalmente. I temi vengono scelti dal corpo docente, così come i bambini vincitori, uno per ogni classe, sulla base di motivazioni discusse insieme durante l’assemblea.

− Il premio Coppa di Classe: assegnato ad una classe sulla base di un tema specifico, come il comportamento, la disponibilità, l’ordine … I temi vengono scelti dal corpo docente, e la classe vincitrice dal gruppo dirigente.

− La Stella della settimana: assegnata ai bambini di ogni casa e di ogni classe che abbiano ottenuto il più alto numero di stelle.

− Il numero totale di stelle guadagnato da ogni casa durante la settimana.

Queste schema di ricompense – insieme al Golden Time settimanale, un periodo di tempo ‘libero’ in classe il cui contenuto e formato viene deciso in classe con l’insegnante – verranno con il tempo accompagnati da ulteriori celebrazioni, ruoli specifici e responsabilità, come ad esempio quello di Caposcuola, votato dai bambini a beneficio dei bambini, così che le potenzialità insite in questo programma vengano sviluppate al meglio.